Auto a fuoco a Scoglitti: rischiato lo scoppio della bombola gpl

Auto a fuoco a Scoglitti: rischiato lo scoppio della bombola gpl

In fiamme ieri sera a Scoglitti un’auto alimentata a gpl: solo il pronto intervento dei vigili del fuoco, arrivati con 5 unità e 2 automezzi, ha scongiurato il peggio, evitando lo scoppio della bombola. La macchina era parcheggiata in via Monsignor Romeo. La segnalazione qualificata pervenuta al 112, e trasmessa al 115, ha garantito la rapidità di intervento, che ha consentito alla squadra operativa di operare con accuratezza e professionalità riuscendo ad evitare, oltre al coinvolgimento degli edifici adiacenti all’area di parcheggio dell’auto, come accennato anche lo scoppio della bombola gpl posizionata nel cofano quale serbatoio di alimentazione della vettura bi-fuel. Le cause dell’incendio sarebbero dovute ad un cortocircuito, dal momento che la macchina era stata parcheggiata pochi minuti prima dallo stesso prorietario.