Spaccio di droga ai minorenni alla villa comunale di Ragusa

Spaccio di droga ai minorenni alla villa comunale di Ragusa

Spaccio di droga alla villa comunale di Ragusa “Villa Margherita”, dove era stato segnalato del movimento sospetto da parte di alcuni cittadini. Dopo alcune ore di osservazione, i carabinieri hanno sorpreso un 18enne africano mentre cedeva della sostanza stupefacente a un ragazzo minorenne. Immediatamente bloccato e condotto in caserma, l’immigrato è stato sottoposto a perquisizione personale, a seguito della quale, nascosti nelle tasche dei pantaloni, sono stati rinvenuti 6 grammi di hashish e diverse banconote di piccolo taglio. Pertanto il 18enne è stato sottoposto ai domiciliari nei locali della comunità casa famiglia dove era alloggiato.