Accoltellò un uomo per futili motivi: condanna a 2 anni

Accoltellò un uomo per futili motivi: condanna a 2 anni

E’ stato condannato a 2 anni di reclusione con il rito abbreviato in udienza preliminare per il reato di lesioni gravissime (il reato originario, poi derubricato, era di tentato omicidio) il vittoriese di 37 anni accusato di aver accoltellato per futili motivi un 35enne, che conosceva appena, davanti a un camion adibito alla vendita di panini a Vittoria. Il pubblico ministero Gaetano Scollo aveva invocato la condanna dell’imputato alla pena di 6 anni di reclusione per tentato omicidio. I fatti accaddero a Vittoria circa 8 mesi fa.