Non hanno risposto al giudice le 2 maestre arrestate

Non hanno risposto al giudice le 2 maestre arrestate

Si sono avvalse della facoltà di non rispondere le 2 maestre arrestate dalla polizia per maltrattamenti ai danni di alcuni bambini di una scuola materna di Vittoria. Entrambe sono comparse davanti al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ragusa Andrea Reale. Le 2 maestre, di 59 e 54 anni, che si trovano agli arresti domiciliari, stando a quanto emerso dalle indagini avrebbero mostrato atteggiamenti violenti nei confronti di alcuni dei piccoli alunni. Le 2 donne, assistite dai rispettivi legali, sono uscite alle 10.10 dal palazzo di giustizia di via Natalelli, dopo un’udienza brevissima, avendo scelto di non rispondere alle domande del gip. Sono intanto 4 le famiglie che hanno intenzione di costituirsi parte civile nel procedimento giudiziario.