Uno maltratta i genitori, l’altro danneggia un’auto: denunciati

Uno maltratta i genitori, l’altro danneggia un’auto: denunciati

Due denunce per violenze e maltrattamenti a Ragusa: un 20enne è stato denunciato dalla polizia perché da tempo vessava e minacciava i genitori allo scopo di estorcergli denaro. Un altro giovane invece è stato non solo per violenza privata e danneggiamento: dopo aver tagliato la strada a un automobilista, ne ha distrutto lo specchietto retrovisore. Dopo l’immediata fuga dal luogo dei fatti, l’uomo è stato individuato e fermato dagli agenti.