Smontavano scooter rubati per rivendere i pezzi al mercato nero

Smontavano scooter rubati per rivendere i pezzi al mercato nero

Un 26enne è stato arrestato per riciclaggio e un 44enne denunciato per ricettazione a Vittoria. I Carabinieri, dopo gli ultimi furti, hanno svolto controlli nel centro urbano e, in particolare, nelle aree rurali. I militari in borghese hanno sorpreso in un garage del centro cittadino i 2 ricettatori mentre uno di loro sostituiva, scambiandole tra loro, alcune parti di 2 ciclomotori risultati rubati a Vittoria. I militari hanno trovato anche una Fiat 500 immatricolata negli anni 70, un computer, una stampante e 25 toner che si sospetta siano stati rubati nei giorni precedenti. Il materiale è stato sequestrato in attesa delle successive verifiche, mentre i veicoli trovati sono stati restituiti ai legittimi proprietari. L’arrestato è stato accompagnato nella propria abitazione, dove è stato sottoposto agli arresti domiciliari.