Oltre un chilo di marijuana sul balcone: incensurato in manette

Oltre un chilo di marijuana sul balcone: incensurato in manette

Un 31enne incensurato di Vittoria è stato arrestato dai carabinieri dopo essere stato sorpreso con oltre un chilo di marijuana nascosta nel balcone di casa: le manette sono quindi scattate per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’uomo è stato scoperto durante i controlli svolti dai carabinieri della compagnia di Vittoria. I militari, durante un servizio di osservazione e pedinamento nei pressi dell’abitazione del giovane pusher, hanno eseguito un blitz nel suo appartamento e, dopo aver effettuato una perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto, nascosti nel balcone, 3 pacchi in cellophane con dentro un totale di oltre un chilo di marijuana. Durante l’operazione, i carabinieri hanno esteso la perquisizione domiciliare anche alle pertinenze dell’abitazione, sequestrando un bilancino di precisione, 5 coltelli a serramanico intrisi di hashish e 525 euro in banconote di piccolo taglio. La droga, se immessa sul mercato illecito dello spaccio al minuto, avrebbe fruttato oltre 5.000 euro. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre il 31enne è agli arresti domiciliari.