Avevano rubato le chiavi di una casa per fare un colpo: 2 arresti

Avevano rubato le chiavi di una casa per fare un colpo: 2 arresti

Arrestati dalla polizia i presunti responsabili di un furto in abitazione nel quartiere Sorda di Modica, avvenuto alla fine dello scorso anno, nel corso del quale erano stati rubati numerosi oggetti d’oro ed orologi di pregio. Le manette sono scattate per un 2 soggetti catanesi di 36 e 54 anni, già noti per vari reati. Le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza hanno consentito di accertare che i 2 malviventi erano entrati in casa usando le chiavi delle porta d’ingresso, di cui erano in possesso avendo già in passato compiuto un furto nell’auto della famiglia modicana, che, nel dicembre 2018, si era recata a Catania per assistere ad una cerimonia di laurea.

Dalla macchina erano quindi state trafugate anche le chiavi dell’appartamento, il cui indirizzo era stato facilmente ricavato dalla lettura di alcuni documenti custoditi nel cruscotto. L’identificazione dei 2 soggetti da parte della polizia è avvenuta attraverso il confronto tra i fotogrammi estrapolati dalle telecamere di sorveglianza ed una serie di foto segnaletiche di soggetti del territorio etneo con precedenti specifici. Per i 2 presunti topi d’appartamento è dunque scattato l’arresto.