Moglie ubriaca minaccia con il coltello i poliziotti e il marito

Moglie ubriaca minaccia con il coltello i poliziotti e il marito

Poteva avere gravi conseguenze una banale lite familiare tra coniugi scaturita per futili motivi. A litigare erano 2 50enni di origini rumene, noti alle forze dell’ordine. L’uomo era in forte difficoltà, non riuscendo a contenere l’ira della moglie, evidentemente ubriaca. La donna era riuscita ad impossessarsi di un coltello da cucina a punta, brandendolo pericolosamente contro il coniuge con le spalle al muro mentre proteggeva il figlioletto minore

Gli agenti del commissariato, intervenuti tempestivamente, sono riusciti a disarmare e bloccare la donna, che, nel frattempo, si era scagliata col coltello anche contro i poliziotti, tentando di colpirli. Grazie anche alla professionalità degli agenti, nessuno ha riportato ferite. Per la donna sono dunque scattate le manette.