Padre e figlio di 50 e 26 anni sorpresi a rubare carrube

Padre e figlio di 50 e 26 anni sorpresi a rubare carrube

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di 50 anni e un giovane di 26 anni, padre e figlio, mentre rubavano circa 200 chili di carrube da un terreno di proprietà di un’anziana. I 2, entrambi disoccupati, erano entrati nell’appezzamento della 72enne tramite un varco creato nel cancello. Le carrube erano già state sistemate nel bagagliaio della loro auto. La refurtiva rinvenuta è stata restituita alla proprietaria mentre la macchina, sprovvista di copertura assicurativa, è stata sottoposta a sequestro. Padre e figlio sono infine finiti ai domiciliari.