Incendio doloso al Monte Margi: bruciati 10 ettari di vegetazione

Incendio doloso al Monte Margi: bruciati 10 ettari di vegetazione

Sono almeno 10 gli ettari di macchia mediterranea, tra olivi, mandorli e carrubi, bruciati dal vasto incendio che mercoledì pomeriggio è divampato al Monte Margi, che sovrasta la vecchia strada Modica Ragusa. Il fuoco è di origine dolosa, come testimoniato da almeno un paio di focolaio individuati nell’ampia zona andata in fumo. I vigili del fuoco hanno lavorato alacremente per oltre 4 ore, facendo i conti anche con il forte vento caldo che favoriva l’avanzata delle fiamme, che hanno invaso parecchi terreni, divorandone alberi e vegetazione. A supporto delle squadre operative anche un paio di elicotteri che hanno effettuato numerosi lanci d’acqua (nella foto di Tino Antoci). E’ ora caccia ai piromani che hanno compiuto lo scempio ambientale in questa zona, purtroppo non nuova a simili episodi, che si intensificano proprio nel periodo estivo.