Operaio 40enne sorpreso con droga in casa: ora è ai domiciliari

Operaio 40enne sorpreso con droga in casa: ora è ai domiciliari

Un operaio di 40 anni di Vittoria è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Dopo una lunga attività di osservazione nei pressi dell’abitazione dell’uomo, i militari di Vittoria hanno deciso di effettuare una perquisizione con il supporto delle unità cinofile del nucleo di Nicolosi. Nell’abitazione, ed in particolare all’interno di un mobile nel soggiorno, hanno trovato un sacchetto di cellophane contenente hashish e marijuana, per un peso complessivo di oltre 30 grammi, oltre a un bilancino di precisione e a vario materiale usato presumibilmente per il confezionamento della droga. L’uomo è stato dunque sottoposto ai domiciliari.