La villetta dello spaccio a Marina Marza: arrestato un 42enne

La villetta dello spaccio a Marina Marza: arrestato un 42enne

Si spacciava droga in una villetta di Marina Marza abitata da un marocchino di 42 anni già noto alle forze dell’ordine per precedenti in materia di spaccio e reati contro il patrimonio. Tante segnalazioni erano arrivate dagli stessi residenti sul continuo viavai di assuntori, molti dei quali di giovanissima età, dalla casa. Con l’ausilio di un cane antidroga sono stati scoperti 150 grammi di marijuana, suddivisi in 30 involucri, e 5 dosi di cocaina, oltre che 2 bilancini di precisione. Trovata anche la somma di 500 euro in banconote di vario taglio, considerata provento dell’attività di spaccio. Sono dunque scattate le manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti al 42enne marocchino che aveva altresì eluso il decreto di espulsione dal territorio dello Stato Italiano notificatogli nel maggio del 2017.