Fiumi di marijuana da Gela a Vittoria: 16 misure cautelari

Fiumi di marijuana da Gela a Vittoria: 16 misure cautelari

Aveva una fiorente piazza di spaccio anche a Vittoria il traffico di sostanze stupefacenti stroncato a Gela. Sono 16 le misure cautelari eseguite all’alba di martedì dai carabinieri, con una ventina di perquisizioni disposte dalla direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta. Colpita un’associazione a delinquere dedita allo spaccio di cocaina, hashish e marijuana. Proprio la marijuana veniva spacciata nel Vittoriese. Impiegati oltre 90 carabinieri nelle province di Caltanissetta, Milano, Treviso, Siracusa, Agrigento e Ragusa. Nell’indagine, denominata «Boomerang», i militari hanno ricostruito i canali di ingresso dello stupefacente a Gela per un giro di affari stimato in almeno 35.000 euro al mese.