Tre arresti e una denuncia per droga: la marijuana nei calzini

Tre arresti e una denuncia per droga: la marijuana nei calzini

Un arresto dei carabinieri a Marina di Ragusa, sul molo di levante del porto turistico, luogo frequentato da numerose comitive di giovanissimi. È stato proprio lì che, durante un controllo effettuato, i militari si sono accorti di alcuni movimenti sospetti e hanno fermato un senegalese. I carabinieri hanno quindi perquisito il 32enne e hanno trovato, nascosti nelle tasche e nei calzini, 8 involucri contenenti marijuana per un totale di 7 grammi circa. La sostanza era sicuramente destinata allo spaccio ed è stata quindi sequestrata, mentre l’uomo, sinora incensurato, è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.

Nella stessa notte a Santa Croce Camerina la sezione radiomobile del Nor della compagnia di Ragusa ha proceduto ad un secondo arresto. Si è trattato in questo caso di un 39enne tunisino trovato in possesso di 10 grammi di cocaina ed una dose di eroina destinate allo spaccio. L’uomo, già noto per reati specifici, è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa.

I carabinieri della compagnia di Modica hanno invece arrestato un 29enne tunisino, già colpito da precedenti, per violazione di reati in materia di stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di 475 grammi di hashish. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa. Un altro tunisino di 20 anni è stato denunciato perchè trovato in possesso di 20 grammi di hashish.