Cane azzanna donna in spiaggia, l’amica sale sul tetto dell’auto

Cane azzanna donna in spiaggia, l’amica sale sul tetto dell’auto

Un pastore tedesco di proprietà ha seminato il panico mercoledì pomeriggio sulla spiaggia di Arizza, azzannando una donna ad un fianco e costringendo l’impaurita amica a cercare scampo salendo sul tettuccio di un’auto parcheggiata nei pressi. Pare che il cane vagasse da solo in spiaggia, quando ha adocchiato un gruppo di mamme con bambini intenti a giocare sotto l’ombrellone. Il cane improvvisamente ha iniziato a ringhiare, tentando di azzannare i bagnanti. Si è quindi verificato un fuggi fuggi generale: alcune donne sono salite all’interno di un’auto parcheggiata a ridosso della spiaggia mentre una di loro, come accennato, piuttosto atterrita si è addirittura arrampicata sul tetto della macchina, cercando di scacciare il cane con il bastone dell’ombrellone. La peggio è però toccata alla madre 27enne di 2 bambini, che è stata azzannata al fianco dall’animale e dunque trasportata in ospedale a Scicli per ricevere le necessarie cure.

Immagine di repertorio