Lavoratori in nero scoperti dai carabinieri in un bar: decisa sospensione temporanea attività

Lavoratori in nero scoperti dai carabinieri in un bar: decisa sospensione temporanea attività

I carabinieri di Vittoria, insieme ai colleghi del nucleo ispettorato del lavoro, hanno effettuato una serie di controlli in alcune attività commerciali. In tale contesto è stato adottato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale al proprietario di una ditta individuale, che ha in gestione un bar, per aver impiegato 2 lavoratori in nero. Elevate sanzioni amministrative per un totale di 9.200 euro circa. E’ stato infine denunciato in stato di libertà per omessa comunicazione dell’installazione del sistema di videosorveglianza il titolare di un altro bar.