Una studentessa 13enne scompare dopo l’uscita da scuola: rintracciata dai carabinieri a Scoglitti

Una studentessa 13enne scompare dopo l’uscita da scuola: rintracciata dai carabinieri a Scoglitti

Si è conclusa con un lieto fine venerdì scorso la vicenda di una ragazzina di Vittoria, di origini rumene, di cui si erano perse le tracce. Ad allertare i carabinieri di Vittoria era stata la madre della ragazzina, che non l’aveva trovata all’uscita di scuola. Immediata l’attivazione delle ricerche, dal momento che come riferito dalla madre, la ragazza aveva con se un telefono cellulare che in quelle ore risultava essere spento. È stato subito attivato il coordinamento informativo e operativo fra i reparti della compagnia di Vittoria, con la descrizione fisica della giovane. Dopo un’ora di ricerche i carabinieri sono riusciti a mettersi in contatto con la ragazza che veniva rintracciata nella frazione marinara di Scoglitti. I carabinieri si sono subito prodigati per rassicurare la giovane, che appariva spaesata e provata. Sono stati subito informati i medici dell’ospedale Guzzardi di Vittoria che, giunti sul posto, hanno trasportato la ragazza al pronto soccorso, dove hanno svolto gli accertamenti sanitari per prestarle le cure del caso. Nei prossimi giorni seguiranno approfondimenti investigativi per chiarire la vicenda.