L’ultimo saluto nella chiesa di San Pietro al modicano Salvatore Cerruto, morto in un incidente

L’ultimo saluto nella chiesa di San Pietro al modicano Salvatore Cerruto, morto in un incidente

Sono stati celebrati lunedì mattina nella chiesa di San Pietro i funerali del modicano Salvatore Cerruto, 64 anni, deceduto dopo circa 20 giorni di agonia all’ospedale Cannizzaro di Catania, dov’era stato trasferito lo scorso 22 marzo in prognosi riservata, a seguito del grave incidente stradale avvenuto in via Nazionale, quando fu investito da un automobilista di 76 anni, che si diede alla fuga. La procura di Ragusa non ha ritenuto procedere all’autopsia, restituendo la salma ai familiari. Le esequie saranno celebrate nella chiesa di San Pietro, alle 10. Indagato il 76enne che non si fermò a prestare soccorso e rintracciato a casa mentre dormiva da polizia di Stato e polizia locale a seguito della segnalazione di una donna. E’ accusato di omissione di soccorso, e ora anche di omicidio stradale.