Nuovo corriere della droga fermato alla stazione degli autobus con 600 grammi di cocaina

Nuovo corriere della droga fermato alla stazione degli autobus con 600 grammi di cocaina

Un nuovo corriere della droga è stato bloccato alla fermata degli autobus. Stavolta le manette sono scattate per l’albanese Arben Qosja, 41 anni, sorpreso con circa 600 grammi di cocaina, che avrebbe fruttato nel mercato illecito dello spaccio al minuto oltre 50.000 euro. Il blitz della polizia è scattato alla stazione degli autobus di Scicli, dove il corriere della droga albanese era appena sceso da su un autobus proveniente da fuori regione. La droga era in una busta all’interno dello zaino. L’uomo è stato quindi condotto al carcere di Ragusa. Qualche settimana fa era stata fermata una donna incensurata che viaggiava su un pullman, con 700 grammi di cocaina nascosti nella borsetta, mentre una ragazza aveva nascosto cocaina negli slip, prima di essere scoperta alla stazione dei pullman a Pozzallo.