Un disoccupato 26enne “arrotondava” spacciando hashish da casa sua: arrestato dai carabinieri

Un disoccupato 26enne “arrotondava” spacciando hashish da casa sua: arrestato dai carabinieri

Un extracomunitario è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Modica per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 26enne, disoccupato, in regola con il permesso di soggiorno e residente in territorio di Scicli. I militari avevano notato che da alcuni giorni l’abitazione dell’uomo, a Donnalucata, era divenuta luogo di frequentazione da parte di alcuni giovani e hanno deciso di perquisirla. L’operazione ha permesso di trovare alcuni involucri contenenti hashish per un totale di circa 130 grammi e la somma contante di 1.390 euro, ritenuta essere dagli inquirenti il provento della presunta attività di spaccio. Sia i soldi che la droga sono stati sequestrati. L’arrestato è invece ai domiciliari.