Girava con documenti per l’espatrio fasulli al mercato ortofrutticolo di Vittoria: arrestato un 38enne

Girava con documenti per l’espatrio fasulli al mercato ortofrutticolo di Vittoria: arrestato un 38enne

È stato individuato e arrestato dalla polizia al mercato ortofrutticolo di Vittoria un avolese di 38 anni per possesso di un documento falso valido per l’espatrio, utilizzato dall’uomo per nascondere la propria reale identità all’atto delle verifiche svolte all’ingresso del mercato ortofrutticolo della città ipparina. Gli agenti, durante un servizio di controllo all’ingresso del mercato, hanno notato l’uomo, che ha dichiarato di aver dimenticato la patente di guida e ha mostrato agli operatori una carta di identità valida per l’espatrio ai fini della sua identificazione. Gli agenti si sono insospettiti e lo hanno portato negli uffici della polizia locale per accertamenti più approfonditi. L’uomo, messo alle strette, alla fine ha declinato le esatte generalità e, a supporto, ha mostrato la patente di guida che poco prima non aveva esibito.

Sia nella patente che nella carta d’identità c’era la stessa foto con dati anagrafici diversi. L’uomo è stato portato in commissariato per essere sottoposto al foto segnalamento. Qui, grazie al rilievo delle impronte digitali e alle successive verifiche tecniche, si è scoperta la reale identità della persona, che risultava essere quella riportata sulla patente di guida. Il 38enne è stato dunque arrestato per il reato di possesso di documento falso valido per l’espatrio e, su disposizione del pm di turno, è stato portato nel carcere di Ragusa.