Un morto a bordo di una nave attraccata al porto di Pozzallo. Sulla vicenda indaga la procura iblea

Un morto a bordo di una nave attraccata al porto di Pozzallo. Sulla vicenda indaga la procura iblea

Un marinaio cinese è morto a bordo di una nave battente bandiera norvegese. Il mercantile, in transito nel Mediterraneo e diretto in Turchia, aveva chiesto 3 giorni fa di attraccare al porto di Pozzallo a causa di una falla che si era aperta sulla fiancata della nave, denunciando che a bordo c’era un uomo deceduto. Della vicenda si sta occupando la procura di Ragusa che ha contattato l’ambasciata cinese. La nave norvegese trasporta automezzi e trattori. Si è intanto provveduto alle riparazioni necessarie per permettere all’imbarcazione di ripartire, mentre gli inquirenti stanno completando gli accertamenti.