Donna ferita e maxi rissa in centro anche a colpi di mazza di legno: 12 persone di 2 famiglie denunciate

Donna ferita e maxi rissa in centro anche a colpi di mazza di legno: 12 persone di 2 famiglie denunciate

Una donna con ferite di arma da taglio ricoverata al pronto soccorso dell´ospedale “Guzzardi” di Vittoria a seguito di una rissa che ha visto la denuncia di 12 persone. Della vicenda si è occupata la polizia. La donna rimasta ferita è una 39enne già nota agli archivi delle forze dell´ordine. Ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni. La donna aveva dichiarato di essere stata aggredita per futili motivi, ma i poliziotti hanno scoperto che alla base dell´accaduto vi erano dissapori tra due famiglie contrapposte. Per degli insulti tra ragazzi, le rispettive madri, una delle quali armata di una mazza di legno, si sarebbero date appuntamento, in pieno centro storico, nel quartiere San Giovanni, spalleggiate dai rispettivi familiari e ne sarebbe nato un violentissimo scontro tra decine di persone, alcune delle quali hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici, riportando fortunatamente solo lesioni lievi.

12 delle persone coinvolte nella rissa, tra cui un minorenne, e quasi tutte già note alle forze dell’ordine, di cui una sottoposta alla sorveglianza speciale, appartenenti alle 2 contrapposte famiglie, come accennato sono state denunciate e dovranno dunque rispondere del reato di rissa aggravata.