Sequestrati 70 chili di carne mal conservata e non tracciata

Circa 70 chili di carne mal conservata e priva di elementi per la tracciabilità dei bovini macellati di provenienza sono stati sequestrati nell´ambito di un servizio di controllo operato dalla polizia. Al sequestro amministrativo e penale di alimenti si sono aggiunte 18 violazioni amministrative relative a occupazioni abusive di suolo pubblico, ampliamento non autorizzato di superficie di vendita, mancanza di un attestato per alimentaristi. E poi ancora schede Haccp non complete; muri scrostati; planimetria non conforme e modifica destinazione d´uso, omessa installazione misuratore fiscale, precarie condizioni igienico-sanitarie, mancato rispetto delle condizioni igieniche e sanitarie nella produzione e trasformazione degli alimenti hanno portato alla sospensione di 2 attività commerciali. Riscontrate difatti precarie condizioni igieniche. Infine un commerciante è stato denunciato in stato di libertà per aver impiegato nella preparazione di alimenti merce in cattivo stato di conservazione.

Immagine di repertorio