Nasconde droga sugli alberi: 41enne arrestato grazie ad app YouPol

Un cittadino, in modo anonimo, attraverso l’app YouPol, ha inviato la foto di un presunto spacciatore e del luogo dove nascondeva la droga in piazza. È accaduto a Vittoria in piazza Senia. Le manette sono scattate per un algerino di 41 anni. Gli agenti si sono nascosti attorno alla piazza così da avere diversi punti di osservazione. I poliziotti hanno quindi riconosciuto lo spacciatore visto in foto. L’uomo è stato visto dagli agenti mentre nascondeva un sacchetto su un albero ed altre dosi in più punti. Dopo aver preparato la merce da vendere, lo spacciatore ha atteso gli acquirenti. Poco dopo è arrivato un ragazzo che ha parlato con il 41enne.

Il ragazzo ha ricevuto una dose dopo aver pagato. In quel momento gli agenti sono intervenuti, bloccando lo spacciatore e sottoponendolo a perquisizione. L’uomo aveva appena ricevuto una banconota da 20 euro per due stecchette di hashish. I poliziotti, effettuando il controllo di tutta la piazza, hanno trovato nei diversi nascondigli, 34 dosi di hashish per un peso di quasi 100 grammi. La droga, come accennato, era stata nascosta sull’albero, nei vasi di fiori e nello stipite di una porta. Dopo le procedure di identificazione da parte della polizia scientifica l’algerino è stato condotto in carcere a Ragusa.

«YouPol, la nuovissima applicazione per smartphone, si può scaricare al fine di segnalare spaccio di droga, episodi di bullismo ed altri fatti reato – si legge in una nota della questura di Ragusa – è possibile inviare foto e messaggi alla sala operativa della polizia di stato tanto in forma anonima quanto indicando il nome. L’operatore di polizia invierà una risposta a chi effettua una segnalazione potendo anche interagire per approfondire le notizie ricevute. Da poche settimane in funzione, questa applicazione – conclude la nota – è molto utilizzata per segnalare spacciatori».