Un uomo di 43 anni è stato trovato morto nella sua abitazione

Un uomo di 43 anni è stato trovato morto nella sua abitazione in territorio di Chiaramonte Gulfi: il corpo presentava una ferita al volto provocata verosimilmente da un colpo d’arma da fuoco. Il corpo senza vita del 43enne è stato trovato dal padre, allarmato dal fatto che il figlio non si fosse presentato al lavoro. L’ipotesi più accreditata sembrerebbe essere quella dell’incidente, perché il 43enne pare avesse l’abitudine di pulire le sue armi, regolarmente detenute. Dunque al momento non si esclude che possa essere partito un colpo accidentale rivelatosi fatale per lo sfortunato 43enne, ma si tratta solo di una prima ipotesi formulata dagli inquirenti nell´ambito delle indagini in corso.