Allarme furti con spaccata a Chiaramonte, colpiti 2 negozi

Due furti con spaccata. Tanti danni per i titolari di due esercizi commerciali e pochi spiccioli per i malviventi che hanno agito nella notte tra il lunedì dell’Angelo e martedì. La sorpresa e la preoccupazione è stata grande nel centro montano anche perché si tratta della prima volta con una «tecnica» del genere. Ad essere presi di mira un panificio di via Kennedy ed un negozio di materiale sportivo del centro storico. I malviventi hanno effettuato la spaccata a pochi minuti di distanza l’una dall’altra, presumibilmente utilizzando un veicolo rubato lanciato contro la vetrina a mo´ di ariete. Al vaglio degli inquirenti le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza che si trovano nei pressi dei due esercizi, per risalire agli autori del grave atto. Il sindaco Sebastiano Gurrieri si è recato sul posto per parlare con i titolari e ha portato la solidarietà di tutta la città. Anche l´Ascom ha mostrato il proprio sostegno ai commercianti danneggiati.

Il Presidente del consiglio ha convocato una seduta del consiglio per lunedì prossimo con all’ordine del giorno il problema criminalità. Il sindaco da parte sua ha chiesto al prefetto di partecipare al prossimo comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica per rappresentare la situazione del centro montano anche alla luce dei furti registrati in molte zone rurali.

Nella foto, immagine di repertorio