Marocchino ferisce uomo e minaccia di farsi esplodere con bombola

Un giovane marocchino decisamente fuori di sè ha dapprima ferito un uomo in piazza Italia utilizzando i cocci di un bicchiere di vetro rotto e poi, mentre la centralissima zona nel cuore di Ispica pullulava di persone e famiglie per la passeggiata della domenica sera, ha minacciato di farsi esplodere con una bombola gpl e un accendino. Il pronto intervento dei carabinieri, che hanno arrestato l´uomo in flagranza, ha scongiurato il peggio. Le manette sono scattate per lesioni personali aggravate e porto abusivo di materiale esplodente. L´uomo ferito dal marocchino per futili motivi è un pozzallese, che ha riportato un taglio all´avambraccio sinistro, con una prognosi di 10 giorni. L´aggressore si trova ora rinchiuso nel carcere di Ragusa. Da chiarire i motivi di questo comportamento che avrebbe potuto causare grosse conseguenze.