E´ morto dandosi fuoco nel bagno di casa sua un 40enne di Modica

Ha deciso di mettere fine ai suoi giorni nel modo più atroce. Lunedì sera, intorno alle 22, un uomo di 40 anni, modicano, residente in via Emanuele Sulsenti, si è chiuso nel bagno di casa sua, si è cosparso di liquido infiammabile, e si è dato fuoco. A lanciare l’allarme è stata la madre, con la quale l´uomo divideva l´appartamento. Sono in breve tempo arrivati i vigili del fuoco e l’ambulanza. Per l´uomo però non c’era più nulla da fare. Al momento sono sconosciuti i motivi dell’insano gesto.