Allaccio abusivo alla corrente e droga in casa: arrestato

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un ispicese per furto aggravato e continuato di energia elettrica: si tratta di Antonio Giunta, 65 anni. L’attività dei militari dell’Arma si si è concentrata sull´abitazione di un soggetto, che, nonostante non avesse alcun allaccio alla rete elettrica, fruiva regolarmente di elettrodomestici e luce nell’appartamento. I carabinieri hanno proceduto al controllo, insieme al personale della rete di distribuzione, e hanno scoperto un sistema finalizzato alla sottrazione di corrente senza alcun allaccio, quindi totalmente abusivo. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso anche di rinvenire un quantitativo modico di marijuana per uso personale.