Ammatuna contro l’Asp: “Ritardi inaccettabili per il nuovo Pta”

“Sono intollerabili i ritardi delle procedure di verifica e approvazione del progetto definitivo del Pta (presidio territoriale di assistenza) di via Follereau a Pozzallo”: lo dichiara il sindaco della cittadina marinara Roberto Ammatuna che si scaglia senza mezzi termini contro l’Asp di Ragusa, accusata dal primo cittadino. “Un’opera importantissima per la città – dichiara Ammatuna – colpevolmente bloccata negli uffici dell’Asp di Ragusa. In questo momento a Pozzallo si vive uno stato di precarietà in alcune strutture sanitarie. L’edificio di via Napoli necessita di alcune opere di ristrutturazione e di manutenzione straordinaria che ormai sono assolutamente indifferibili. Il Pta e la Guardia Medica sono allocati in locali angusti e in affitto. Ecco perché il Pta che deve essere realizzato in via Follereau – conclude il primo cittadino – sarebbe la giusta risposta ad una esigenza sanitaria fortemente reclamata dai cittadini”.