Discarica abusiva di contrada Petraro: un esposto in procura

Discarica abusiva di contrada Petraro: un esposto in procura

“Sulla discarica abusiva di contrada Petraro l’amministrazione Dimartino non ha operato in maniera trasparente”: lo sostiene il gruppo Insieme per Santa Croce composto dai consiglieri Gaetano Riva, Alessio Mandarà, Eva Fidone e Piero Mandarà, che hanno annunciato un esposto in procura. “Nell’ultima seduta del consiglio comunale il sindaco – secondo gli interessati – ha risposto in maniera lacunosa ai nostri quesiti. Avevamo chiesto se il sito in oggetto, una discarica dismessa da anni, fosse stato autorizzato per l’abbancamento temporaneo dei rifiuti (frazione secca). Ma la domanda è rimasta inevasa. Peccato che i provvedimenti della sua Amministrazione vadano in tutt’altra direzione: attraverso un’ordinanza contingibile e urgente del 23 giugno, al fine di contrastare l’emergenza, il sindaco disponeva la predisposizione di 3 container presso il nuovo Centro comunale di Raccolta. Invece ce ne siamo ritrovati 6 colmi di rifiuti e privi di ogni requisito, nella zona di c.da Petraro, che nessuno ci risulta abbia autorizzato. E per di più a cavallo fra i territori di Santa Croce e di Ragusa. A questo punto – concude la nota – presenteremo un esposto alla Procura affinché si faccia chiarezza”.