Gli infortuni sul lavoro nel Ragusano sono saliti del 45,6%

Gli infortuni sul lavoro denunciati in provincia di Ragusa nel 2020 sono stati 283, 412 nel 2021 con un incremento del 45,6%. Gli incidenti mortali sul lavoro denunciati sono stati 1 nel 2020 e 1 nel 2021. Le malattie professionali denunciate, sempre in provincia, sono state 5 nel 2020 e 13 nel 2021 con un incremento del 160%. Commentando i dati Inail, è la segretaria dell’Ust Cisl Ragusa Siracusa Vera Carasi a spiegare che “Il lavoro non può tramutarsi in causa di sofferenza e di morte. Ed è da sottolineare come, in proposito, il nostro segretario nazionale, Luigi Sbarra, dal palco del congresso a Roma, abbia preso una posizione netta a tal riguardo. Tutto ciò è intollerabile. E’ vero, non abbiamo più sangue da dare. Non più una goccia”.