Possibili novità nella gestione delle zone blu a Vittoria

L’amministrazione comunale si interfaccerà con la società che gestisce il servizio delle zone blua pagamento per garantire tempi di tolleranza di almeno 10 minuti per l’emissione del ticket, ripristinando la validità del disco orario. Dovrebbe poi essere abolita la multa per divieto di sosta alla scadenza del ticket, consentendo di pagare la differenza per i minuti di sosta eccedenti, la cosiddetta “multina”. Inoltre, ai proprietari e ai dipendenti delle attività commerciali ricadenti nei pressi delle strisce blu dovrebbe essere concesso un abbonamento mensile forfettario di 25 euro. Infine non dovrebbero pagare la sosta le auto a completa trazione elettrica. Tutto questo lo si evince dalla mozione di indirizzo del consigliere comunale Giuseppe Scuderi approvata nel corso dell’ultima seduta della civica assise.