3 gatti avvelenati (di cui una incinta) e altri 2 scomparsi

3 gatti avvelenati (di cui una incinta) e altri 2 scomparsi

3 gatti, di cui una incinta, sono stati avvelenati a Modica durante le festività pasquali con bocconi lasciati in giro apposta: le vittime sono un gattino di pochi mesi, uno splendido e affettuoso persiano e una gatta incinta ormai sul punto di partorire i suoi mici, purtroppo anche loro morti stecchiti. Di altri 2 gatti si sono invece perse le tracce da giorni. Non c’è dubbio sulla morte per avvelenamento dei 3 poveri felini, che presentavano una sorta di bava biancastra alla bocca. Immenso il dispiacere e il dolore dei proprietari dei mici avvelenati, e dei bambini con i quali giocavano. Un assurdo ed insensato gesto di crudeltà gratuita ai danni di piccoli animali indifesi che non davano fastidio a nessuno ed erano solo desiderosi di cibo e di coccole. Gli avvelenamenti si sono susseguiti in meno di una settimana nella zona di San Francesco alla Cava, tra la stazione dei bus di piazzale Falcone Borsellino e il parco di San Giuseppe U Timpuni. Gli amareggiati proprietari dei mici avvelenati lanciano un appello affinché chi abbia visto qualcosa o nutra dei sospetti si faccia avanti per fornire elementi potenzialmente utili all’individuazione dei responsabili di tale atrocità, nell’auspicio che eventi del genere non abbiano più a ripetersi e con la speranza che gli altri 2 gatti scomparsi non abbiano nel frattempo fatto la stessa, orrenda fine.