L’Etna rende off limits aeroporto Catania, voli dirottati a Comiso

E’ stato un martedì difficile per il sistema aeroportuale della Sicilia orientale. Disagi per i passeggeri che hanno subito ritardi e trasferimenti per via dei cambiamenti dei piani di volo. L’Etna ha infatti mandato in crisi l’aeroporto di Catania e Comiso ha accolto i voli dirottati. Ben 9 i voli ospitati sulla pista del Pio La Torre nel corso della giornata da parte di Ita, Ryanair e Volotea, impossibilitate ad atterrare a Fontanarossa per via della pioggia di cenere lavica causata dall’attività dell’Etna. Solo nella mattinata di mercoledì la situazione è tornata alla normalità visto che debole attività stromboliana al cratere di Sud-Est si è conclusa. A seguito della fine dell’emergenza, l’aeroporto di Catania è tornato operativo. La Sac, società di gestione dello scalo, precisa, tuttavia, che potrebbero comunque verificarsi ritardi ed invita i passeggeri ad informarsi sullo stato del proprio volo con le compagnie aeree.