3 vescovi, 2 sindaci e una folla ai funerali di Mons. Guccione

3 vescovi, 2 sindaci e una folla ai funerali di Mons. Guccione

Tre vescovi, 2 sindaci, una cinquantina di presbiteri e diaconi, e tanti rappresentanti degli ordini religiosi hanno preso parte ai funerali di Monsignor Francesco Guccione, modicano, spentosi all’età di 101 anni, celebratisi nella chiesa di S. Pietro e presieduti dal vescovo di Noto Mons. Antonio Staglianò. Insieme al vescovo netino c’era anche quello di Piazza Armerina, don Rosario Gisana, e l’arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice, entrambi allievi di Mons. Guccione nei lunghi anni in cui è stato rettore del seminario vescovile. Presenti alle esequie anche il sindaco di Noto Corrado Figura, e il primo cittadino di Modica Ignazio Abbate. Il vicario generale del vescovo Mons. Giurdanella, ha tratteggiato la figura di Mons. Guccione, uomo mite e devoto, che con il suo esempio di testimonianza di fede è stato guida di tutta la chiesa ma anche per i laici. “Mons. Guccione – ha detto il vescovo Staglianò – lascia una eredità importante, sarà ricordato sempre dalla chiesa netina per a sua presenza ricca ed esemplare nel corso dei 77 anni in cui ha svolto numerosi ruoli al servizio della comunità ecclesiastica e non solo”.