Si teme l’arrivo di un uragano di categoria 1 nel Ragusano

Si teme l’arrivo di un uragano di categoria 1, con venti che potranno sfiorare i 120 chilometri orari, sfiorando le coste della Sicilia orientale e della Calabria. I meteorologi hanno ribattezzato questo fenomeno come Medicane, una definizione che nasce dall’unione delle parole MEDIterranean hurriCANE ovvero Urgano del Mediterraneo, si tratta quindi di un vero e proprio uragano. “Attenzione particolare al Catanese, al Siracusano, al Ragusano e al Messinese ionico – dicono gli esperti di 3bMeteo – con rischio di piogge alluvionali, così come sulla Calabria ionica. Il tutto accompagnato da venti burrascosi, raffiche di oltre 90-100 chilometri orari sullo Ionio e mareggiate”. Sulle coste i venti tempestosi soffieranno con raffiche e con onde alte fino a 5 metri e il pericolo di mareggiate lungo i litorali più esposti. In 2 giorni sulla città di Catania sono stati registrati 265 millimetri di pioggia, ovvero circa un terzo delle precipitazioni complessive annue che mediamente insistono sul territorio catanese.