Disagi e strade devastate dai lavori per la fibra a Modica

Disagi e strade devastate dai lavori per la fibra a Modica

I lavori in corso per l’installazione della fibra stanno causando diversi danni al manto stradale in tantissime vie, oltre a rallentare la circolazione dei vecioli. Per tale motivo il sindaco Ignazio Abbate ha chiesto e ottenuto un incontro con i responsabili delle Ditte che si occupano dei lavori e cercare così una soluzione comune per ripristinare lo stato dei luoghi. E così si sono incontrati i rappresentanti di Open Fiber e Sielte Spa con il responsabile comunale del settore Manutenzioni, il geometra Giorgio Scollo. Nel corso dell’incontro il comune di Modica ha ribadito la necessità di ripristinare lo stato del manto stradale che prima dell’inizio dei lavori era stato rifatto da poco. Il tutto dovrà avvenire prima dell’inizio delle piogge che non farebbero altro che acuire i danni e di conseguenza i disagi per la circolazione. L’Amministrazione ha chiesto, inoltre, che i lavori vengano effettuati in un’unica soluzione e non a pezzi. Nel contempo ha dato la propria disponibilità a valutare una compensazione di questi costi aggiuntivi attraverso uno sgravio della tassa di occupazione del suolo pubblico. La Open Fiber ha dato la propria disponibilità ad eseguire i ripristini in accordo con altre società al fine di ottimizzare i lavori.