A breve al via i lavori di rifacimento della rete idrica a Scoglitti

A giorni si avrà la consegna dei lavori per il rifacimento della rete idrica di Scoglitti, causa primaria della crisi idrica che affligge la frazione rivierasca vittoriese. Si comincia con un primo importante intervento di sostituzione di organi di manovra ormai vetusti e non funzionali. Si proseguirà con il resto degli interventi previsti di sostituzione di tratti ammalorati, conseguendo così il duplice vantaggio di diminuire le perdite d’acqua e aumentare la pressione nelle condutture idriche. Nell’ambito di un progetto più ampio ed articolato di rifacimento della vetusta rete idrica che risale agli anni 70, si è attivata una convenzione con il Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura dell’Università degli Studi di Catania, finalizzata allo “Studio per l’ottimizzazione del rifacimento e della gestione della rete idrica del Comune di Vittoria mediante l’introduzione di tecnologie innovative per la telemisura e il telecontrollo finalizzate alla riduzione della dispersione della risorsa idrica e alla razionalizzazione del servizio di distribuzione”. L’intervento sulla rete idrica costerà 513.000 euro. In fase di progettazione esecutiva, i lavori riguarderanno la sostituzione di alcuni tratti di condotte, la realizzazione di alcuni allacci privati e l’esecuzione di indagine Georadar, come accennato al fine di ridurre ulteriormente le perdite e garantire una maggiore pressione di esercizi.