Nidi di tartarughe sotto la tutela del Wwf a Sampieri e non solo

Nidi di tartarughe sotto la tutela del Wwf a Sampieri e non solo

E’ partita ufficialmente la stagione riproduttiva delle tartarughe marine e anche quest’anno è la Sicilia ad ospitare il maggior numero di nidi. Quelli gestiti da volontari e operatori del Wwf sono 10, 8 nel Siracusano e 2 in provincia di Ragusa. Nel dettaglio: uno nella spiaggia di Sampieri, a Scicli, 4 nella spiaggia in contrada Gallina e uno in contrada Cicirata ad Avola, in provincia di Siracusa; 2 a Noto, in provincia di Siracusa, uno nella spiaggia di Eloro Pizzuta e l’altro a Lido di Noto; 2 ad Isola delle Correnti (a Portopalo di capo passero). Il primo nido, in anticipo di qualche giorno sulla stagione, è stato deposto il 25 maggio nella spiaggia Gallina, gli altri nella seconda metà di giugno.