Ragusa più “green” a breve con gli impianti da fonti rinnovabili

Ragusa più “green” a breve con gli impianti da fonti rinnovabili

Ragusa sempre più “green” con l’azione di tutela ambientale e di riqualificazione energetica del territorio ibleo che va avanti con la stipula tra il commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Salvatore Piazza e del sindaco di Ragusa Peppe Cassì di un protocollo di intesa per la promozione dell’autoconsumo collettivo di energia rinnovabile e la creazione di comunità energetiche rinnovabili (Cer) partecipate dagli Enti Locali nel territorio comunale di Ragusa. L’accordo permetterà ai 2 enti di partecipare attivamente alla costituzione di Cer mettendo a disposizione le superfici degli immobili di proprietà ritenuti idonei alla realizzazione di impianti di produzione fotovoltaica presenti nel territorio comunale di Ragusa. Si è inoltre discusso dei progetti di infrastrutture per incentivare la mobilità sostenibile, come la pista ciclabile che collegherà i Comuni di Scicli e di Ragusa lungo il litorale, ed ancora, dell’adozione di buone prassi che hanno permesso all’ente provinciale di disporre di alcuni mezzi elettrici a costo zero, tra cui un pulmino 7 posti, e di programmare l’installazione di sette punti di ricarica distribuiti nel territorio provinciale, beneficiando di appositi fondi europei”.