L’autoporto di Vittoria sarà recuperato con 600.000 euro

L’autoporto di Vittoria sarà recuperato con 600.000 euro

L’autoporto di Vittoria sarà recuperato. L’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone, nel corso di un sopralluogo nella sede che ospita l’autoporto, insieme al direttore generale Fulvio Bellomo e al deputato Giorgio Assenza, ha annunciato un finanziamento i 600.000 euro per recuperare quanto resta di una struttura che dal 2016 è abbandonato ed è stato oggetto di depredazioni da parte dei ladri. “Abbiamo trovato una cattedrale nel deserto mai utilizzata – ha dichiarato l’assessore Falcone – Il governo regionale vuole recuperarla insieme alla commissione straordinaria. Inizieremo una forma di collaborazione con la società Interporti siciliani per arrivare a un bando che conceda l’autoporto ai privati per l’attività di commercio e produzione dei nostri prodotti agroalimentari – ha concluso Falcone – da immettere nei mercati nazionali ed esteri”.