Anche il litorale ibleo si prepara alla nuova stagione balneare

Anche il litorale ibleo si prepara alla nuova stagione balneare

Il litorale ibleo si prepara all’apertura della stagione balneare fissata per domenica 16 maggio dal presidente della Regione Nello Musumeci. Un incontro mirato per capire cosa e come fare per rendere i lidi più sicuri da tutti i punti di vista si è tenuto tra il comandante della Capitaneria di porto di Pozzallo, Capitano Donato Zito, e gli 8 sindaci dei comuni iblei che si affacciano sul mare. Presenti anche i rappresentanti dell’Assessorato regionale Territorio ed Ambiente, del Libero Consorzio Comunale di Ragusa e delle Associazioni dei sindacati dei balneari.

La sicurezza sotto tutti i punti di vista è l’obiettivo primario della nuova ordinanza che a breve sarà trasmessa ai titolari delle concessioni degli arenili, cui spetta il compito della vigilanza, dell’assistenza dei bagnanti ma anche il massimo rispetto dei limiti di distanza nella distribuzione di ombrelloni e sdraio. Anche per la spiaggia libera sono in arrivo novità perchè bisognerà prevedere la presenza di bagnini pronti ad intervenire in caso di necessità. Nell’ordinanza si raccomanda inoltre di prevedere parcheggi a sufficienza nei pressi delle spiagge e non a ridosso degli accessi e delle vie di fuga. Il capitano Zito si è riservato di incontrare singolarmente i sindaci per capire le necessità dei singoli ed anche i titolari dei vari stabilimenti balneari.