Giovane mamma muore a Modica: lascia il marito e una bimba

Giovane mamma muore a Modica: lascia il marito e una bimba

Primo maggio luttuoso per Modica, che piange l’immatura scomparsa di una giovane mamma, Valeria Digiacomo, 48 anni. La donna, molto nota e amata, era figlia di Carmela Giannì, dipendente Asp, giornalista e già assessore comunale ai servizi sociali e alle politiche giovanili nella giunta dell’allora sindaco Carmelo Ruta, e nipote della professoressa Maria Teresa Giannì. Valeria Digiacomo è venuta a mancare all’improvviso, creando un vuoto incolmabile. La donna ha lasciato il marito e una figlia piccola.

La 48enne aveva accusato un malore a casa, con forti fitte allo stomaco: l’immediato ricovero in ospedale purtroppo si è rivelato vano e la morte è sopraggiunta in circa 48 ore. La notizia si è diramata rapidamente anche tramite i social, dove si susseguono in queste ore i messaggi di cordoglio. I funerali di Valeria Digiacomo sono stati celebrati lunedì mattino nella chiesa di San Pietro a Modica. Alla famiglia le più sentite condoglianze di Corriere di Ragusa.