76° anniversario della Liberazione nel segno della speranza

76° anniversario della Liberazione nel segno della speranza

Sobrie manifestazioni anche in provincia di Ragusa per il 25 aprile, nel 76° anniversario della Liberazione. A Modica un corteo si è mosso dall’ingresso di palazzo San Domenico, alla presenza del sindaco Ignazio Abbate e dei rappresentanti delle forze dell’ordine della città, tra cui il comandante della polizia locale Rosario Cannizzaro, per raggiungere il Monumento ai Caduti, nel cuore del centro storico barocco. Il sindaco, come da tradizione, ha dunque deposto una corona d’alloro ai piedi del monumento, accompagnato dalle note del silenzio di ordinanza e dell’inno nazionale di Mameli eseguite dal giovane Umberto Modica.