Risorse per 90 milioni per le aziende di trasporto scolastico

Risorse per 90 milioni di euro per le aziende di trasporto scolastico penalizzate dall’effetto pandemia. I fondi sono stati stanziati con il decreto dello scorso 7 aprile con il quale vengono ripartiti tra le varie provincie 20 milioni. Ai 6 comuni iblei che hanno avanzato istanza a suo tempo andranno ripartiti i 90 milioni assegnati. Al capoluogo vanno 29.833,17 euro; a Comiso 11.157,76 euro; a Ispica toccheranno 4.374,84 euro; Modica fa la parte del leone in questa distribuzione 32.212,44 euro; Monterosso Almo 5.487,75 euro; Santa Croce 8.781,76 euro. I fondi andranno a tutte quelle aziende trasporti che hanno avuto minori ricavi a causa della chiusura delle scuole e che hanno fornito, nel contempo, servizi aggiuntivi di trasporto pubblico.