Gli insediamenti islamici nel Val di Noto: convegno su Fb

Gli insediamenti islamici nel Val di Noto sono l’argomento della conferenza che si tiene venerdì alle 17 in modalità virtuale. L’incontro sarà tenuto da Lorenzo Guzzardi, direttore del Parco Archeologico di Leontinoi grazie alla collaborazione dell’associazione Turnè in Sicily Via di Modica e si inserisce in un ciclo di conferenze finalizzate alla promozione ed alla valorizzazione del patrimonio archeologico, artistico e culturale del Val di Noto. L’archeologo Lorenzo Guzzardi presenterà per l’occasione una vasta documentazione sui resti archeologici di età islamica in aree urbane ed extraurbane di vari centri della Sicilia sud orientale tra cui Noto, Piazza Armerina e Siracusa. La conquista islamica della Sicilia risale al 827 e portò un arricchimento in termini urbanistici, commerciali, agricolo e scientifico, oltre ad arricchire il patrimonio artistico per quella che fu una grande rinascita culturale durata fino al 1161 quando i gli arabi furono perseguitati ed i normanni presero il sopravvento in tutta l’area del Val di Noto. L’incontro può essere seguito sulla pagina Facebook del Museo civico di Noto.