Giordano nuovo primario di neurologia al Guzzardi di Vittoria

Giordano nuovo primario di neurologia al Guzzardi di Vittoria

“È stato uno dei principali protagonisti dell’implementazione della rete dell’ictus che ha consentito dal luglio scorso in tutti i Pronto soccorso della provincia il trattamento precoce dei pazienti con la somministrazione della trombolisi direttamente in pronto soccorso guadagnando tempo prezioso per la vita e riducendo il rischio di esiti invalidanti”: si tratta del dottor Antonello Giordano, che, primo in graduatoria, è stato nominato nuovo direttore dell’Unità Operativa Complessa di Neurologia dell’ospedale Guzzardi di Vittoria. Giordano, specialista in neurologia, dal 2015 ricopre l’incarico di Alta Specialità come Coordinatore Rete Malattie Cerebrovascolari Asp diRagusa. È responsabile della Stroke Unit sin dal 2020.

Punto di forza del nuovo primario è, di certo, quello di avere attivato, già da diversi mesi, la terapia trombolitica per l’ictus ischemico, che serve a riaprire le arterie occluse, direttamente in Pronto Soccorso, anziché nella Stroke Unit che è l’area semintensiva del reparto di Neurologia. Tradotto in parole povere significa guadagnare molti minuti preziosi per il paziente; minuti durante i quali le cellule cerebrali soffrono per la mancanza di flusso sanguigno. Un risultato reso possibile grazie alla collaborazione tra neurologi e tutto il personale dei Pronto Soccorso dell’Asp che hanno accolto con entusiasmo la novità. La collaborazione tra reparti diversi, assieme alla competenza dello specialista, è senz’altro una delle chiavi per raggiungere e mantenere gli standard richiesti dalla medicina moderna.

La Direzione Strategica dell’Asp di Ragusa ha dunque rivolto i complimenti al dottore Giordano per la nomina, augurandogli una buona continuazione dell’eccellente lavoro svolto in questi anni nel reparto di Neurologia dell’ospedale di Vittoria.